Blog

12 Gennaio 2016

Le catastrofi naturali costano 2,1 mld di euro nel 2015 agli assicuratori tedeschi

Le compagnie tedesche hanno sborsato circa2,1 mld di euro nel 2015 per richieste di risarcimento legate a catastrofi naturali, rispetto a 1,6 mld di un anno prima.

Lo rivela la GDV, ovvero l’associazione delle imprese tedesche.

La tempesta invernale Niklas, che ha colpito la Germania e i paesi vicini con un vento fino a 192 km orari in Marzo, ha causato 750 mln di euro di danni.

Si sono susseguiti anche diversi tornado con danni conseguenti considerevoli.

L’associazione ha messo in guarda sul fatto che il verificarsi delle tempeste così forti potrebbe diventare sempre più frequente (ogni 10 anni contro attualmente ogni 50 anni).

Per questo il summit globale sul clima ha stabilito gli impegni di 200 nazioni per limitare gli effetti del surriscaldamento del pianeta, impegni che devono essere assolutamente rispettati  se si vuole limitare le conseguenze di questi eventi estremi.

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici per una tua migliore esperienza di navigazione. Accettando esplicitamente l'utilizzo dei cookie, confermi di accettare la nostra policy di uso dei cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi